Progetti

 

Il progetto assorbe generi differenti e li traduce in soluzioni originali radicate nel concetto ritmico della “tarantella” ed elaborate attraverso un linguaggio sperimentale. Andando al di là della musica popolare pura, la si arricchisce di particolari dal gusto ultra moderno che acquisiscono senso profondo solo se legati indissolubilmente alle tipiche e ipnotiche cadenze meridionali.

La materia primordiale che modifica la sua essenza dando vita a nuove forme di espressione si traduce nello spettacolo “Tarantella Madre”, percorso nel cuore pulsante di un Paese che continua a ballare sui passi di una volta.

Giuliano Gabriele: voce, organetto, chitarra battente, zampogna, tamburello

Lucia Cremonesi: viola, lira calabrese, violino

Eduardo Vessella: tamburi a cornice, percussioni

Gianfranco De Lisi: basso

Gianmarco Gabriele: drum set, programmazioni

Giovanni Aquino: chitarra acustica e elettrica